Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestati cinque tifosi del Napoli dopo la gara di Coppa con il Perugia

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Possesso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive. Questo il reato contestato a cinque tifosi del Napoli arrestati ieri durante i controlli svolti in occasione dell'incontro di Coppa Italia Napoli- Perugia, disputato allo stadio San Paolo. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo hanno fermato e controllato cinque persone a bordo di un'auto nell'area di parcheggio di piazza D'Annunzio, nelle immediate vicinanze del settore Curva B dello stadio. Nell'auto sono stati trovati 24 aste rigide, 10 manufatti artigianali di illegale fabbricazione di tipo pirotecnico comunemente denominati «track», 12 «black thunder», 28 fumogeni, 2 barattoli di «smoke signals», un segnale fumogeno tipo «boetta» e 10 fumogeni con «black thunder» uniti con nastro isolante bianco.