Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, si ferma Giallombardo: pronto Belfasti

La presenza del terzino contro il Lecce in dubbio per un affaticamento al polpaccio. Davanti Schetter favorito su Caccavallo

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

In casa Gubbio un affaticamento al polpaccio ha bloccato il terzino Giallombardo. C'è qualche preoccupazione sulle sue condizioni anche se il medico Corbucci pensa di poterlo recuperare per la partita di domenica contro il Lecce all'ora di pranzo. In caso di forfait è pronto Belfasti. Sta meglio invece Ferrari che sarà al centro della difesa insieme a Radi e Tartaglia. Roselli è orientato a schierare un 3-4-2-1, con Bartolucci a destra e la coppia Baccolo-Addae in mediana. Nel terzetto offensivo, spazio a Malaccari con Falzerano e Schetter, favorito su Caccavallo.