Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccata la faccia a Zlatan Ibrahimovic, tifosi infuriati per il tradimento. Atti vandalici alla statua

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Hanno letteralmente spaccato la faccia a Zlatan Ibrahimovic. Gli hanno staccato il naso di netto. Ovviamente non al calciatore che il Milan spera di riportare in rossonero, ma alla sua statua, innalzata da qualche tempo a Malmoe. Ibra, infatti, è accusato di alto tradimento dai tifosi di casa, dopo che l'attaccante ha deciso di acquistare la metà delle quote dell'Aeg Svezia, la holding che detiene una parte dell'Hammarby di Stoccolma. E' il club rivale del Malmoe e i tifosi sono furiosi. La statua di Ibra, che fino a qualche tempo fa era considerato un vero e proprio idolo dal pubblico di casa, è ormai continuamente danneggiata. Gli ultras arrabbiati le hanno già staccato un mignolo, tagliato le caviglie, coperto il volto con un telo, infilato una tavola da wc in un braccio e cercato di darle fuoco.