Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Champions, la Sir Sicoma Monini soffre ma alla fine la spunta a Varsavia: 1-3

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Si inizia come prevedibile con Plotnytskyi nello starting seven al posto di Lanza. Primo set di avvio equilibrato, poi la Sir Sicoma Monini prende il largo e chiude 25-17 trascinata da un grande attacco (72%). Dell'ucraino il punto decisivo. Varsavia ritorna in partita nel secondo parziale dove l'attacco di Perugia cala vistosamente (52%), finisce 25-23 per i polacchi. Ritorno prepotente dell'attacco Sir nel terzo game con Plotnytskyi che viaggia al 71% e trascina Perugia alla conquista del set (25-21) con punto decisivo firmato da Russo. Nel quarto parziale la squadra di Heynen soffre nella parte iniziale e il coach belga si gioca la carta Lanza. Vista la mal parata torna in campo anche Atanasijevic e la gara cambia. Prima 14-14, poi sorpasso Perugia, ma il set resta sempre sul filo del rasoio fino al 26-24 finale firmato da un muro di De Cecco. Qualificazione in Champions a un passo.