Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

MotoGp, Iannone positivo all'antidoping sospeso dall'attività agonistica

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Positivo all'antidoping, scatta la sospensione dall'attività agonistica. Andrea Iannone, pilota dell'Aprila Racing Team Gresini è stato fermato per aver infranto l'articolo 7.9.1 del codice antidoping della Federazione Motociclistica Internazionale. Come rende noto la stessa Fim, gli esami che hanno riscontrato tracce di sostanze riconducibili al gruppo 1.1 di quelle vietate dal codice (Exogenous Anabolic Androgenic Steroids) nelle sue urine. "La sospensione, a carattere temporaneo, ha effetto dal 17 dicembre 2019 ed è data possibilità al corridore di svolgere ulteriori esami sul campione analizzato", si legge nella nota. Fino a nuova decisione e fino al risultato del controesame, Iannone non potrà più partecipare ad alcuna competizione motociclistica.