Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio debole e senza carattere, la Samb si diverte: 2-0

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Brutta gara del Gubbio che cede di schianto alla Samb. La gara parte subito in salita con la difesa in bambola e il gol dei rossoblù di casa che arriva in apertura, al 10', quando Di Massimo tutto solo sulla sinistra entra in area e fa secco Ravaglia. Una situazione che si ripete pochi minuti più tardi fino al 30' quando Cernigoi anticipa Konatè dopo un'azione insistita di Gemignani sempre sulla sinistra. Torrente corre, allora, ai ripari e richiama Munoz inserendo Benedetti con Malaccari a proteggere la fascia mancina in balia delle onde. Nella ripresa al 3' la Samb potrebbe triplicare con Volpicelli solo in area ma Ravaglia è bravo a dire di no. Poi una serie di cambi che però non portano da nessuna parte. Il Gubbio non tira mai in porta e chiude con una pesante sconfitta (2-0) nella peggiore prestazione dell'era Torrente. Domenica in casa con la Fermana, nell'ultima d'andata, non si può sbagliare.