Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grande Ternana passa 3-1 a Catanzaro, ma la Reggina risponde a Teramo

Gallo insieme a Furlan (Foto Principi)

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Pronti via al Ceravolo di Catanzaro con Gallo che schiera per la prima volta dall'inizio Damian. Al 18' la Ternana passa in vantaggio grazie a un sinistro dal limite di Palumbo con risposta non irreprensibile dell'ex Fera, Di Gennaro. Tre minuti più tardi il Catanzaro ha la possibilità di pareggiare i conti con un rigore concesso per fallo di Tozzo ai danni di un altro ex, Statella. Dagli 11 metri calcia Kanoutè ma il portiere rossoverde dice di no. La prima frazione si chiude con la Ternana in vantaggio. Nella ripresa i padroni di casa raggiungono il pari con Caliento al 7' che approfitta di un'incertezza di Tozzo, ma poi nel finale la Ternana prende il largo e chiude sul 3-1 grazie alle reti di Defendi (87') aiutato da una deviazione della difesa calabrese e Paghera (93').  L'unica notizia negativa di una giornata super arriva da Teramo dove la capolista Reggina non fa sconti e passa nettamente 3-0. Rossoverdi ancora distanti 7 punti dal vertice.   Così dall'inizio TERNANA (3-5-2): Tozzo; Suagher, Sini, Celli; Parodi, Damian, Palumbo, Paghera, Mammarella; Ferrante, Marilungo. All. Gallo.