Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia a Viareggio, Camplone: "Grande occasione"

Il tecnico ammette l'alta posta in palio. Grifoni con al seguito 250 tifosi

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

“Se domenica scorsa dovevamo prendere un treno... con il Viareggio...” c'è la possibilità di trovarsi al primo posto. La frase di Andrea Camplone, lasciata in sospeso scaramanticamente in conferenza stampa, la completiamo noi. Il blitz del Gubbio in casa de L'Aquila ha ulteriormente caricato di attesa la partita con il Viareggio, crocevia inaspettatamente anticipato dell'assalto alla vetta. Con L'Aquila sconfitta nell'anticipo, il Frosinone che osserva il suo turno di riposo, le orecchie dei biancorossi saranno dunque tutte per il risultato di Pisa-Salernitana. In caso di tre punti del Perugia a Viareggio e di un mancato successo del Pisa, il Grifo volerebbe addirittura solo in testa alla classifica. “Non possiamo sbagliare niente. E' una grande occasione - racconta Camplone - i giocatori stanno bene fisicamente e mentalmente. Il Viareggio e la Toscana tabù? Le statistiche si possono sempre cambiare. Noi abbiamo acquisito certezze, abbiamo lavorato con tranquillità ma anche euforia. Fare punti con il Viareggio sarebbe un passo davvero notevole”. Sul fronte formazione il tecnico dovrebbe confermare lo stesso undici che ha vinto le ultime due partite. Il Perugia sarà seguito da 250 tifosi.