Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Razzismo Juniores, stangati il Cerbara e un giocatore del Ventinella

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Ancora mano pesante del giudice sportivo dopo l'ultima giornata calcistica.  PRIMA CATEGORIA Squalifica di 10 gare per il calciatore Renald Plaka dei Giovani Schiavo “per comportamento ingiurioso nei confronti dell'arbitro e per aver scagliato la maglia da gioco al volto dell'arbitro. Poi cercava di strappare il cartellino rosso dalle mani del direttore di gara”. SECONDA CATEGORIA Inibizione fino all'11 gennaio per Bruno Catalucci del Porchiano “in qualità di dirigente, a fine gara, colpiva con un pugno un dirigente della squadra avversaria”. JUNIORES A2 Dieci gare di stop al giocatore Klevis Jashari del Ventinella “per aver utilizzato espressioni a sfondo razziale” verso un giocatore avversario. Ammenda poi di 500 euro al Cerbara “per comportamento offensivo a sfondo razziale ai danni di un calciatore della squadra avversaria”. GIOVANISSIMI A2 Squalifica fino al 29 febbraio per Fabio Bastianini della Julia Spello “perché, in campo con mansioni di assistente di parte, insultava a più riprese un calciatore avversario. Espulso, entrava in campo e teneva condotta irriguardosa e all'atto di lasciare il campo, continuava a borbottare sia contro l'arbitro che contro il citato calciatore. Posizionatosi in tribuna... al termine della gara, si univa ad alcuni facinorosi e iniziava a scuotere la rete di recinzione continuando nell'aggressione verbale con frasi minacciose”.