Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Razzismo, 4 consiglieri comunali di Verona: "Vie legali contro Balotelli"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

"In consiglio comunale per esporre la mia mozione, affinché Verona la smetta di essere infangata sui media!". Lo scrive Andrea Bacciga su fb, consigliere comunale della lista di centrodestra Battiti per Verona, informando che "ho depositato la mozione in difesa dell'immagine della mia città, infangata e derisa troppe volte ingiustamente. Chiedo che si proceda legalmente". Gli altri firmatari della mozione sono il consigliere leghista Alberto Zelger e i consiglieri comunali Paolo Rossi e Anna Grassi. Nella mozione a firma dei 4 consiglieri si chiede al sindaco di Verona, all'assessore e al Comune di Verona "di diffidare legalmente e/o adire le vie giudiziali nei confronti del calciatore Mario Balotelli e di tutti coloro che attaccano Verona diffamandola ingiustamente". La mozione, che fa riferimento alla partita di domenica scorsa fra il Verona e il Brescia al Bentegodi nel corso della quale Balotelli ha denunciato di avere subito insulti razzisti, recita "non è più accettabile che Verona sia messa sul banco degli imputati, pur quando, come in questo caso, non è accaduto nulla".