Volley femminile: “Grazie ragazze, quel titolo lo meritavamo”

Volley femminile: “Grazie ragazze, quel titolo lo meritavamo”

“È mancata la ciliegina sulla torta, peccato, sarebbe stato un successo da dedicare alle nostre magnifiche ragazze e a Francesco Rampini, giovane prematuramente scomparso, prezioso e infaticabile collaboratore del nostro club. Ma così va lo sport”.

14.06.2013 - 11:58

0

“È mancata la ciliegina sulla torta, peccato, sarebbe stato un successo da dedicare alle nostre magnifiche ragazze e a Francesco Rampini, giovane prematuramente scomparso, prezioso e infaticabile collaboratore del nostro club. Ma così va lo sport”. Paolo Panfili presidente della New Font Prep Mori sconfitta in finale play off di serie C femminile dall’Orvieto (in gara tre al teabreak), non finisce di ringraziare squadra e staff tecnico: “Per certi versi è stata una stagione inaspettata, siamo partiti ad agosto con gli elementi contati. Tutte ragazze locali, un paio del comprensorio che man mano, col supporto di tecnici e società, hanno forgiato un gruppo straordinario che ha fatto delle motivazioni l’arma in più. Pensare che l’obiettivo iniziale era la salvezza e vedere fin dove siamo arrivati, è tutto dire sulla bontà del nostro cammino. Una volta ai play off ci siamo detti, balliamo fino in fondo. Così abbiamo inserito in organico un tassello importante, Marianna Merluzzi, ex A1, ma ferma da qualche stagione. Purtroppo nel corso del campionato abbiamo perso per un serio infortunio Marta Martella, necessitavamo anche per questione di numeri di allungare il roster. Onore a Orvieto che ha ben altre risorse economiche, complimenti a noi che, non faccio fatica a dirlo, qualitativamente abbiamo espresso la migliore pallavolo e quel titolo lo meritavamo, di più onestamente non si poteva chiedere. Rimarrà indelebile anche il colpo d’occhio della Polivalente con quasi 1000 spettatori”. Un rammarico particolare? “L’infortunio in gara 1 di Michela Pascolini, quella è stata la chiave di volta della serie. Michela, anche lei ferma da qualche anno, si era calata con grandissima professionalità nel suo ruolo. Senza di lei, siamo tornati ad avere poche rotazioni”. Ma il presidente Panfili non demorde e rilancia per la prossima stagione sottolineando che la filosofia del club non cambierà: “È così dal 1967, siamo una delle società di volley più longeve in tutto il panorama italiano. Contiamo tra maschi e fermmine, senior e junior, circa 280 iscritti. In tempi difficili come questi, diventa fondamentale per dare continuità al lavoro la programmazione che nel nostro caso fa rima con la valorizzazione del settore giovanile senza dimenticare il sostegno dei nostri sponsor che sono anche i primi tifosi. Già abbiamo cominciato a pianificare la prossima stagione, cercheremo di trattenere coach Mattoni che ha fatto un lavoro egregio, quindi di confermare tutte le ragazze inserendone alcune del settore giovanile. Vogliamo ripeterci per regalare altre emozioni”.

Guido Giovagnoli

       

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Giornata diritti dell'infanzia: 1 bambino su 3 privato del futuro

Giornata diritti dell'infanzia: 1 bambino su 3 privato del futuro

Roma, 20 nov. (askanews) - Trenta anni fa, il 20 novembre 1989, venne approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Questa data è rimasta storica e il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Da allora sono stati fatti enormi passi avanti per proteggere i ...

 
Macron annuncia giro di vite contro pedopornografia in Francia

Macron annuncia giro di vite contro pedopornografia in Francia

Milano, 20 nov. (askanews) - La Giornata Mondiale dei diritti dei bambini compie 30 anni e si celebra in tutto il mondo. In quest'occasione al forum UNESCO il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato un inasprimento delle sanzioni per la consultazione della pornografia minorile. Ecco cosa ha detto: "Quello che andiamo a fare è molto semplice. Le pene verranno inasprite a 5 anni di ...

 
ArcelorMittal, Re David (Fiom): “Azienda deve rispettare accordi sindacali e contratto firmato”

ArcelorMittal, Re David (Fiom): “Azienda deve rispettare accordi sindacali e contratto firmato”

(Agenzia Vista) Roma, 20 novembre 2019 ArcelorMittal, Re David (Fiom): “Azienda deve rispettare accordi sindacali e contratto firmato” “Noi chiediamo al Governo di far rispettare a questa multinazionale il contratto che ha firmato, sulla cui base ha vinto una gara pubblica. Inoltre l’azienda deve rispettare l’accordo sindacale che prevedeva zero licenziamenti. E’ incredibile che dopo un anno ...

 
Pacifico torna live con "La settimana Pacifica" e tanti duetti

Pacifico torna live con "La settimana Pacifica" e tanti duetti

Milano, 19 nov. (askanews) - Pacifico come sempre stupisce per creatività e genio. Dopo il tour che l'ha portato in giro in tutta Italia la scorsa estate, torna live con "La settimana Pacifica", 7 concerti con 7 ospiti speciali, sempre e solo a Milano dal 2 all' 8 dicembre, sul palco del Teatro Filodrammatici. Per uno spettacolo tra musica e teatro. "E' stata un'intuizione, ho pensato di fare il ...

 
Concerti Vasco Rossi, come e dove comprare i biglietti e i prezzi

Il tour

Concerti Vasco Rossi, come e dove comprare i biglietti e i prezzi

Giovedì 21 novembre inizierà la vendita generale dei biglietti per i quattro concerti di Vasco Rossi in programma il prossimo giugno. Ecco come fare per acquistare i ...

20.11.2019

Cetto c'è senzadubbiamente, il personaggio icona di Antonio Albanese diventa re

Cetto c'è senzadubbiamente, il personaggio icona di Antonio Albanese diventa re

Cetto La Qualunque rompe gli indugi e superando anche l’inutile (secondo lui) passaggio democratico delle elezioni, si fa incoronare re una volta per tutte. Torna sul grande ...

19.11.2019

Terza stagione de "I Medici" su Rai 1: il promo e la data della prima puntata

Televisione

Terza stagione de "I Medici" su Rai 1: il promo e la data della prima puntata

Dopo gli otto episodi della seconda serie, dal 2 dicembre torna in prima serata su Rai 1 la fiction "I Medici 3 - Nel nome della famiglia", serie televisiva italiana ...

19.11.2019