corradini

corradini

Ciclismo

Corradini fa il grande salto e diventa professionista

09.10.2019 - 15:38

0

L’umbro Michele Corradini fa il salto fra i professionisti. Il ciclista che quest’anno ha vestito la maglia della Fortebraccio da Montone (primo anno da Elite), nella prossima stagione correrà per la neonata squadra ungherese Epowers Factory Team (team Professional) pronta a ricevere la wild card per il Giro d’Italia del 2020, che partirà proprio da Budapest. “E’ un sogno che si avvera”, dice Michele Corradini nato il 23 gennio 1996 al Farneto, vicino a Colombella “quel sogno che hanno tutti i bambini che salgono in bici per la prima volta. Speriamo che venga confermata la wild card per il Giro e soprattutto di dimostrare di meritarmi la partecipazione alla corsa rosa”. E quindi di allungare la tradizione di famiglia al Giro d’Italia, cominciata da nonno Ascanio Arcangeli, “Il roscio del Piccione”.  Ascanio, nato il primo giugno del 1911 al Farneto, è stato per due volte campione umbro (’31 e ’32), ha ottenuto 175 successi in carriera. La salita era il suo pane, si allenava su quella del Piccione, trascinando anche una fascina appesantita con dei sassi. Ha partecipato ai Giri d’Italia del ‘37 e del ’38 (28esimo). Si fermò per la guerra che combattè da Bersagliere, ma poi tornò in sella fino al 1949. Nel 1932, venne invitato come “individuale” ai Mondiali di Roma, alle Olimpiadi di Los Angeles e al Giro d’Ungheria, dove non arrivò mai a causa della mancanza di supporti economici. Invece, il nipote comincia la sua carriera da professionista, proprio dall’Ungheria. Il nonno Ascanio, amico di Gino Bartali, con il quale si trovò spesso a competere, morì improvvisamente a 63 anni nel 1975. La sua eredità era stata presa dalle figlie Rosa e Maria Teresa nella prima squadra di ragazze fondata proprio da Arcangeli. Da Maria Teresa, che ha sposato Gabriele Corradini, è nato Michele.  “E’ stata proprio mamma Maria Teresa a mettermi in sella a 11 anni”, racconta con orgoglio Michele, “e sono cresciuto con i ricordi di nonno Ascanio e delle sue gesta. Quando penso alle salite, mi viene in mente soprattutto quella di Piccione dove nonno si allenava. Oppure quando tornava a casa con il treno dopo aver vinto una gara, altrimenti era costretto a rimontare in sella per rientrare al suo paese. Erano davvero degli eroi. La fatica, comunque, si fa anche adesso e come sempre viene ripagata dalle soddisfazioni. Naturalmente per me questo passo è un punto di partenza e non di arrivo”.  Alla Epowers Factory Team, avrà come manager Sandro Lerici e come primo allenatore Valerio Tebaldi. Corradini, che ora abita a Pistoia ma è residente a Colombella, arriva al professionismo dopo aver fatto il percorso completo con la maglia dell’Uc Petrignano, dai Giovanissimi fino agli Juniores. “Il primo allentore è stato Gianluca Brugnami e poi Marco Minni mi ha seguito per tutto il percorso da Junior”. Quindi è passato alla toscana Mastromarco, con la quale ha corso anche Nibali. Per quattro anni Corradini ha gareggiato nella categoria Under 23 e in questa stagione, alla prima stagione da Elite, con la Fortebraccio da Montone. In carriera, dall’Under 23 fino ad ora, ha vinto 7 gare. Quest’anno ha centrato due vittorie, 5 secondi posti, un terzo posto, 5 quarti posti, due quinti posti e due sesti posti. Ha vestito anche la maglia azzurra al Tour of the Alps 2019 (l’ex Giro del Trentino). “E’ stata una bella esperienza. Ho corso insieme ad alcuni professionisti. Una anticipazione di quello che sarà il nuovo mondo. Speriamo di continuare a migliorare e soprattutto di avere continuità”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

(Agenzia Vista) Roma, 29 febbraio 2020 Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena Niccolò, il minorenne tornato dalla Cina e ricoverato allo Spallanzani di Roma per effettuare i test sul coronavirus, è stato dimesso oggi dall’ospedale dopo il periodo di quarantena. Ad aspettare il ragazzo i genitori che lo riporteranno a casa Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Video Belen Rodriguez incanta anche Parigi. La modella assediata dai fotografi alla Paris Fashion Week
Moda

Video Belen Rodriguez incanta anche Parigi. La modella assediata dai fotografi alla Paris Fashion Week

Belen Rodriguez incanta anche Parigi. La showgirl e modella argentina, ormai italiana d'adozione, lascia la capitale francese a bocca aperta nel corso della Fashion Week Paris. Belen racconta la trasferta in Francia nelle instastories del suo profilo Instagram e posta una serie di video che ovviamente collezionano migliaia e migliaia di visualizzazioni. Belen viene letteralmente presa d'assalto ...

 
Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

(Agenzia Vista) Roma, 29 febbraio 2020 Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena Niccolò, il minorenne tornato dalla Cina e ricoverato allo Spallanzani di Roma per effettuare i test sul coronavirus, è stato dimesso oggi dall’ospedale dopo il periodo di quarantena. Ad aspettare il ragazzo i genitori che lo riporteranno a casa Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Cultura nella Milano del Coronavirus: ci salverà Franz Kafka?

Cultura nella Milano del Coronavirus: ci salverà Franz Kafka?

Milano, 29 feb. (askanews) - Riproponiamo, in questi giorni di vita culturale chiusa per ordinanza delle autorità sul Coronavirus, la videorecenzione della mostra inaugurata in Fondazione Prada a Milano poche ore prima dello scoppio dell'emergenza. Tre momenti per comporre un ritratto, in assenza e ovviamente parziale, del più grande scrittore del XX secolo - ci assumiamo la responsabilità del ...

 
Verissimo, le anticipazioni puntata di oggi sabato 29 febbraio: Barbara d'Urso, Elodie e tante altre donne

Televisione

Verissimo, le anticipazioni puntata di oggi sabato 29 febbraio: Barbara d'Urso, Elodie e tante altre donne

Atteso appuntamento di Verissimo, oggi sabato 29 febbraio.  Torna con una puntata a partire dalle ore 16 e al centro c'è l'emergenza Coronavirus. Silvia Toffanin, padrona di ...

29.02.2020

Domenica In, ospiti di Mara Venier e anticipazioni puntata del primo marzo 2020. Adriano Celentano inedito

Televisione

Domenica In, ospiti di Mara Venier e anticipazioni puntata del primo marzo 2020. Adriano Celentano inedito

Attesa per la puntata di Domenica In di domenica primo marzo 2020. E' la puntata numero 25 e comincerà alle ore 14 con la conduzione di Mara Venier. Per approfondire leggi ...

29.02.2020

Coronavirus, governatrice Donatella Tesei su Festival del giornalismo di Perugia annullato: "Scelta giusta"

Epidemia

Coronavirus, governatrice Donatella Tesei su Festival del giornalismo di Perugia annullato: "Scelta giusta"

“La decisione complessa, sofferta e sicuramente dolorosa da parte degli organizzatori del Festival internazionale del Giornalismo di annullare l’edizione 2020, non va letta ...

29.02.2020