Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Gubbio si salva con Cesaretti, l'Arzignano sbatte sui pali: 1-1

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Esce con un punto prezioso il Gubbio dalla trasferta di Vicenza contro l'Arzignano Valchiampo. Primo tempo senza spunti da entrambe le parti ma nel finale Maldonado su punizione trova impreparato Ravaglia e porta in vantaggio i suoi. Nella ripresa subito tre cambi per Guidi e proprio uno dei neoentrati, Cesaretti, al 21, realizza la rete del pari. Il Gubbio ci crede ma si espone alle pericolosissime ripartenze avversarie. L'Arzignano così colpisce un palo e sciupa una clamorosa palla gol con Heatley. Nei minuti di recupero un altro legno per i padroni di casa. Gubbio che quindi incassa il punto e pensa al match di sabato sera 14 settembre contro il Fano al Barbetti.