Accolti tutti i ricorsi: in Prima categoria due gironi da 18

Accolti tutti i ricorsi: in Prima categoria due gironi da 18

Per la composizione  dei gironi di Lega  Pro ci sarà da aspettare. I primi di agosto il Grifo conoscerà  il nome delle avversarie

30.09.2013 - 15:43

0

di Domenico Cantarini

Per la composizione  dei giorni di Lega  Pro ci sarà da aspettare. I primi di  agosto il Grifo conoscerà  il nome delle avversarie,  anche se ci sarà la  suddivisione  orizzontale dei gironi.  Quindi i derby con Foligno e  Gubbio è sempre più vicino  per i biancorossi. Intanto il  Consiglio federale che si è tenuto  ieri ha Roma ha definito  gli organici e il mantenimento  delle due categorie,  Prima e Seconda divisione.  Sono 69 le società ammesse  alla Lega Pro 2012-2013.
Penalizzate Sono stati accolti  tutti i ricorsi presentati dai  club bocciati in prima istanza.  Andria, Como, Treviso,  Casale, Campobasso, Valle  d'Aosta, Hinterreggio,Martina  Franca, Sorrento, Prato  e Sudtirol hanno ottenuto  l'ok,ma rischiano una penalità.
Organici Sono perciò 32 le  squadre ammesse in Prima,  37 in Seconda. Nonostante  il parere negativo della Lega  Pro, la Figc ha dato il via libera ai  ripescaggi in Prima divisione  per due gironi da 18.  Se prima indiscrezioni parlavano di blocco  delle retrocessioni,  ieri invece è arrivata la  decisioni di non modificare il  meccanismo. Per il ripescaggio  in Prima servirà presentare una fidejussione da 300mila  euro, più 200 mila a fondo  perduto. In cima alla graduatoria  delle papabili per il ripescaggio  ci sono le squadre  perdenti ai play-out di Prima  divisione e ai play-off di Seconda  della stagione appena  conclusa. Il Foligno spera e  per il Perugia potrebbe quindi  esserci un derby nel derby  contro l'ex presidente Damaschi  e l'ex capitano Giovanni  Tedesco.
Abete In serata poi il presidente  della Figc Abete annunciaunariunione  permartedì  e pensa alla "Lega Pro  unica con 3  gironi dal 2013-2014".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Mediagallery

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

(Agenzia Vista) Firenze, 20 ottobre 2019 Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura" Matteo Renzi interviene sul palco della Leopolda 10: "Se vogliamo essere presenti, diceva Aldo Moro, dobbiamo essere per le cose che nascono anche se hanno contorni incerti, e non per le cose che muoiono, anche se vistose e in apparenza utilissime" Fonte: Agenzia ...

 
Di Maio e l'inglese, prova superata

Di Maio e l'inglese, prova superata

(Agenzia Vista) Washington, 20 ottobre 2019 Di Maio e l'inglese, prova superata Il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, a Washington interviene in inglese al convegno 'Un futuro comune: Stati Uniti e Italia', organizzato dal Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti / fonte FB. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019

Lorenzo Rinaldi ai "live": il sogno continua

su sky

Il ternano Lorenzo Rinaldi ai "live" di X Factor

Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano in lizza a X Factor, il talent più popolare della tv italiana, su Sky, è tra i 12 finalisti. Il giudice della sua categoria, Malika Ayane, ...

18.10.2019