Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ospizio chiuso, il titolare lancia un appello

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

“Con un appello al sindaco Umberto De Augustinis, firmato anche dai 19 anziani ospiti di Villa Silvana, chiediamo più tempo per regolarizzare la nostra posizione nei confronti della Regione”. A dirlo è Edoardo Pastori, il titolare di Villa Silvana a Molinaccio, la residenza protetta per anziani non autosufficienti che è stata chiusa con ordinanza comunale. Il provvedimento del municipio è stato richiesto dai carabinieri del Nas dopo un'ispezione nella struttura, che operava senza le autorizzazioni della Regione. “Operiamo a Spoleto da 40 anni – si difende Pastori – e abbiamo fatto vari adeguamenti a Villa Silvana, dove gli ospiti vengono seguiti con dedizione e professionalità”. Tuttavia, nell'ispezione il Nas ha rilevato anche irregolarità di natura igienica e sanitaria, che il titolare di Villa Silvana si limita a definire “assolutamente marginali nella gestione della residenza”.