Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In festa per il nuovo il centro di riabilitazione

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Festa a Cascia per l'inaugurazione della nuova struttura di riabilitazione ospedaliera e residenza sanitaria assistita (Rsa) aperta nel pomeriggio di sabato 22 settembre  nell'ex Casa Esercizi Spirituali messa a disposizione dalle Monache del Monastero di Santa Rita. E' la prima realtà sanitaria che torna operativa dopo gli eventi sismici del 2016. Il centro si snoda su 3 piani, avrà una disponibilità di 40 posti letto e tutti gli arredi e i macchinari sono stati rinnovati: è la nuova struttura di riabilitazione ospedaliera e residenza sanitaria assistita (Rsa) aperta nel pomeriggio di oggi a Cascia nell'ex Casa Esercizi Spirituali messa a disposizione dalle Monache del Monastero di Santa Rita. La prima realtà sanitaria che torna operativa dopo gli eventi sismici del 2016. All'inaugurazione presenti, tra gli altri, la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini l'assessore regionale Luca Barberini, il sindaco di Cascia, Mario De Carolis, il direttore generale della Usl Umbria 2, Imolo Fiaschini, il referente del Monastero Santa Rita da Cascia e direttore dei lavori, Lanfranco Castellucci,  la vicepresidente della Fondazione Francesca Rava, Maria Chiara Roti e Maria Cristina Ferradini, consigliere delegato di Fondazione Vodafone Italia. Il programma organizzato a margine della cerimonia di inaugurazione ha previsto una tavola rotonda  dal titolo “La riabilitazione come vocazione: esperienza e prospettive della riabilitazione a Cascia” e un concerto-spettacolo sul Sagrato della Basilica di Santa Rita, curato dal cantante Federico Angelucci, con tanti artisti di fama.