Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si è spento a 92 anni don Primo Battistoni, i funerali in Duomo

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Diocesi in lutto. Si è spento infatti venerdì 29 dicembre presso l'Istituto Nazareno di Spoleto, a 92 anni, monsignor Primo Battistoni, canonico della cattedrale di Spoleto. Era nato a Cantalupo di Bevagna il primo giugno 1925 mentre era stato ordinato presbiterio 10 luglio 1949. Il funerale si terrà oggi pomeriggio alle ore 14.30 in Duomo a Spoleto. La funzione sarà presieduta dall'arcivescovo dell'arcidiocesi di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo. Don Primo, stimato predicatore e insigne conoscitore del greco e del latino, è stato docente nel seminario di Spoleto, ma anche canonico penitenziere della cattedrale, vicario giudiziale dell'Archidiocesi, cappellano del Monastero del Palazzo a Spoleto e referente per molti anni della libreria cattolica. "Di don Primo – afferma l'arcivescovo Boccardo– mi piace ricordare in particolare il suo lungo servizio quale Canonico penitenziere della nostra cattedrale dove ha offerto a tanti la possibilità di sperimentare la forza liberatrice del perdono e della misericordia di Dio".