Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Atti vandalici ai giardinetti, il Comune corre ai ripari

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Doveva essere un intervento di routine ma invece serviranno lavori di straordinaria manutenzione per i giardini di via I Maggio, a Spoleto, troppo spesso nel mirino dei vandali. E ci vorranno oltre novemila euro, stanziati dal Comune. Le “magagne” causate dall'indisciplina di qualcuno che ha usato quei giardini a proprio piacimento e non certo nella maniera migliore, più probabilmente nelle ore notturne come avviene ormai da anni in quell'area, sono uscite fuori tutte nel corso dell'esecuzione dei lavori. Durante i quali, è stato rilevato come il giardino sia stato oggetto di atti vandalici che ne hanno compromesso la fruizione in sicurezza. Da quando lo spazio verde è stato inaugurato qualche anno fa, sono stati diversi gli interventi che il Comune di Spoleto ha dovuto effettuare a causa dell'inciviltà di chi più volte ha pensato bene di rompere i giochi dedicati per i bambini, le panchine o la staccionata. Oppure sporcare l'acqua della vasca che si trova al centro dell'area verde. E tutto ciò, nonostante i giardini di via I Maggio si trovino nel bel mezzo di un quartiere altamente popolato, le Casette, e dove nessuno, pare, sia stato mai spettatore di tali scempi accaduti nel corso del tempo.