Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piazza asfaltata, parte l'esposto alla Soprintendenza

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Dopo la polemica anche la lettera. Il senatore pentastellato Stefano Lucidi ha inviato una segnalazione alla direttrice della Soprintendenza archeologica e del paesaggio dell'Umbria per segnalare il caso della Piazza Torre dell'Olio di Spoleto. “Che è stata recentemente asfaltata e con essa il decoro urbano - rileva Lucidi - la piazza si trova in zona  vincolata e ogni intervento dovrebbe essere fatto a regola d'arte, mentre la vista della piazza in questo momento è assolutamente indecorosa. Per questo ho chiesto un parere alla direttrice Marica Mercalli. Vediamo cosa esce fuori e sopratutto se e di chi sono le responsabilità”, conclude il senatore. Nella lettera Lucidi sottolinea che sono stati eseguiti dei lavori di ripristino, tramite un intervento di “depolverizzazione a freddo” con la stesa di un manto di bitume ricoperto da uno strato di aggregati, solitamente eseguito per il ripristino del manto stradale di strade arginali e secondarie, non per il rifacimento della pavimentazione di piazze pubbliche.