Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vasto incendio di uliveti, famiglie evacuate dalle case

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Un grosso incendio ha interessato dal pomeriggio di venedì 21 luglio la cosiddetta Costa dei Marignoli nella zona di Carvello, frazione di Campello sul Clitunno. Le fiamme hanno aggredito una ventina di ettari di uliveti, alcuni dei quali anche secolari, e immane è stato lo sforzo dei vigili del fuoco per contenere il rogo. Il fuoco infatti ha "camminato" lungo la costa collinare, una zona bellissima del territorio campellino, fino a minacciare alcune abitazioni. “Abbiamo evacuato una ventina di persone residenti nella zona di Carvello e da una prima stima le fiamme hanno distrutto una ventina di ettari di ulivi, tra cui anche piante secolari, ma non ci mandano gli elicotteri per cui il bilancio dei danni è destinato a salire”, afferma il sindaco Domizio Natali.  Al lavoro i vigili del fuoco e i carabinieri forestali, impegnati ad allontanare i residenti e a difendere le abitazioni, alcune anche dotate di bombole gpl. Le cause all'origine del rogo sono al vaglio. I residenti che hanno dovuto lasciare le proprie case sono stati assistiti dai volontari della Protezione civile comunale e saranno ospitate in albergo per la notte. Il sindaco Natali ha anche lamentato "il mancato invio dei mezzi aerei necessari per assistere il lavoro delle squadre a terra”, soprattutto in zone impervie come quella interessata dal rogo