Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scossa di magnitudo 4.1, sfollati e paura

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Sfollati alcuni degli abitanti della frazione di Azzano di Spoleto nei pressi dell'epicentro della scossa di terremoto di magnitudo 4.1. Il terremoto per fortuna non ha causato feriti ma danni con alcune abitazioni inagibili perché lesionate con una in particolare col tetto crollato. La scossa è durata pochissimo ma è stata particolarmente intensa (guarda le foto) Il bilancio delle inagibilità non è ancora definitivo, anche perché sono almeno un centinaio le richieste di verifiche raccolte dalla centrale operativa dei vigili del fuoco. Il sindaco Fabrizio Cardarelli ha stabilito d'accordo col personale della protezione civile di allestire a titolo precauzionale come dormitorio la palestra del Palatenda, già utilizzata dopo il 30 ottobre. Qui sono state previsto un centinaio di brandine a servizio dei residenti della zona colpita, ma anche di chi per paura ha voluto dormire fuori casa.