Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Indetto sciopero alla Cementir per scongiurare i licenziamenti

Cementir Spoleto

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Sciopero alla Cementir. Anche l'impianto di di Sant'Angelo in Mercole a Spoleto si fermerà venerdì per alzare la voce contro i licenziamenti previsti dall'azienda, che in città conta di tagliare 21 posti di lavoro. La protesta è stata indetta dopo lo strappo consumatosi al Mise tra proprietà e parti sociali. Venerdì mattina i lavoratori di Spoleto in sciopero presidieranno i cancelli dello stabilimento, come riferito da Fillea-Cgil e Filca-Cisl: "Chiediamo – dicono i sindacati – di ritirare la procedura di mobilità valutando percorsi alternativi in base anche agli ammortizzatori sociali previsti. A livello nazionale è stato anche richiesto un incontro al Mise con l'intento di ottenere risposte chiare e concrete sul piano industriale. A supporto dei lavoratori di Spoleto sollecitiamo l'intervento delle istituzioni comunali e locali".