Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rutelli: "Un premio all'eroe di Kabul che lotta la violenza con la musica"

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Francesco Rutelli, presidente di Priorità Cultura, insieme con il sottosegretario alla Cultura Ilaria Borletti Buitoni, ha premiato sabato 2 luglio a Spoleto il musicologo afgano Ahmad Naser Sarmast, nell'ambito del Festival dei Due Mondi, conferendogli il Cultural Heritage Rescue Prize.  "Mentre assassini infami uccidono e terrorizzano, noi vogliamo premiare l'eroe di Kabul che attraverso la musica e l'arte sfida i talebani: alleva giovani che rifiutano la violenza anche a rischio della loro vita", ha dichiarato Rutelli.  Sarmast, che si è opposto al regime dei talebani e ha aperto una importante scuola di musica in Afghanistan, è rimasto gravemente ferito in un attentato suicida ma non ha mai interrotto la sua attività di formazione musicale, pur operando in condizioni proibitive. Lunedì pomeriggio l'Auditorium di Roma gli tributerà una prova generale di concerto in suo onore, con 300 giovani musicisti. Martedì Sarmast e Rutelli saranno ricevuti dal Ministro della Cultura, Dario Franceschini.