Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Raffica di atti vandalici: videosorveglianza in arrivo

(c.f.)
  • a
  • a
  • a

Tergicristalli piegati. Specchietti spaccati a Spoleto. E carrozzeria rigata. Questi i danneggiamenti compiuti da ignoti nelle ultime notti sulle auto di alcuni residenti di Cortaccione che non avendo parcheggio privato o garage le lasciano in sosta su strada pubblica, comunque a pochi passi dalle abitazioni. La raffica di atti vandalici è stata inizialmente confinata all'azione di qualche ragazzino incivile, ma il ripetersi costante dei danneggiamenti che interessano sempre due o tre vetture, le sole parcheggiate in quel tratto di strada, ha naturalmente messo in allarme i proprietari e le famiglie che vivono in zona, stanche di trovare al mattino il segno delle scorribande notturne. Tant'è che in queste ore per porre un freno agli episodi si sta valutando la possibilità di procedere rapidamente all'installazione di una o più telecamere di videosorveglianza per identificare i vandali e interrompere la raffica di atti vandalici che pesano, inutile dirlo, sul portafogli delle vittime.