Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beccati su un'auto rubata con arnesi da scasso

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Domenica sera gli agenti del commissariato di Spoleto hanno raccolto le segnalazioni di alcuni spoletini circa la presenza di due persone sospette che si aggiravano in via Primo maggio. Gli agenti sono subito andati sul posto e hanno notato la presenza di una Alfa Romeo 166 sospetta. Dai primi accertamenti è risultato che le targhe del veicolo appartenevano a una Renault Clio mentre il veicolo era stato rubato in un Comune marchigiano lo scorso 30 luglio. E' scattato un servizio di appostamento che si è protratto sino a notte inoltrata, che ha impedito ai ladri di attuare il piano criminoso. L'autovettura è stata sottoposta a sequestro per ulteriori attività d'indagine, unitamente agli arnesi per lo scasso rinvenuti all'interno del veicolo: una smerigliatrice elettrica con alcuni dischi per metalli, un piccone con manico in legno, una batteria per auto, un piede di porco e due tondini di ferro modellati sull'estremità.