Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Struttura per ospitare i senzatetto

L'area dell'anfiteatro dove è stato trovato morto un clochard

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Individuare una struttura da mettere a disposizione dei senzatetto. “Spesso, queste persone, non accettano ben volentieri altre forme di vita che non siano vivere in alloggi di fortuna e alla giornata - dice la vice sindaco di Spoleto, Maria Elena Bececco - ma non ci dobbiamo nascondere dietro un dito, il problema c'è e va affrontato al più presto”. Magari prima del prossimo inverno, è l'auspicio della stessa vice sindaco e dell'intera amministrazione comunale. “Cercheremo di intercettare fondi regionali, e sensibilizzare i privati e i volontari della città - ha aggiunto Maria Elena Bececco - affinchè si possa trovare al più presto una struttura così da dare una risposta concerta ai senzatetto, così come a tutte quelle persone che improvvisamente si trovano senza una casa. Una struttura che, magari, potrebbe essere gestita, in maniera gratuita ovviamente, proprio dal terzo settore”.  SERVIZIO COMPLETO SULL'EDIZIONE DI LUNEDIì 8 GIUGNO DEL CORRIERE DELL'UMBRIA