Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fiaccola Benedettina in Vaticano da Papa Francesco

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

La Fiaccola Benedettina benedetta da Papa Francesco. Nella mattinata di mercoledì 18 marzo, al termine dell'udienza generale, Papa Francesco ha accolto e benedetto la Fiaccola Benedettina “pro Pace et Europa Una”, rientrata nei giorni scorsi da Dublino. La Fiaccola è stata scortata da una folta delegazione composta dai Comuni di Norcia, Subiaco e Cassino. Erano presenti i sindaci delle rispettive municipalità, Nicola Alemanno, Francesco Pelliccia e Giuseppe Golini Petrarcone, ma anche le autorità ecclesiastiche rappresentate dall'arcivescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo, e dal segretario generale dell'Abate di Montecassino. Da Città del Vaticano, la Fiaccola benedettina ha proseguito il suo viaggio verso Montecassino da dove inizierà il “cammino di San Benedetto” che la riporterà a Norcia venerdì prossimo intorno alle ore 19:30. “Per la prima volta da quest'anno – afferma il sindaco Nicola Alemanno – abbiamo voluto fortemente che la Fiaccola percorresse questo itinerario di 310 km, suddiviso in 16 tappe, tra sentieri e strade secondarie, nei luoghi in cui visse e operò San Benedetto. Percorrere questo cammino, oltre a dare la possibilità di ammirare incantevoli luoghi naturali, come la Valle del Turano o le Gole del Melfa, permette di scoprire monasteri millenari, chiese, musei e castelli. Tutto attraverso luoghi silenziosi che predispongono alla spiritualità”.