Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano trucchi e cibo, fermati due giovani

Esplora:
default_image

Pamela Bevilacqua
  • a
  • a
  • a

Uno strano "armeggiare" accanto a una Golf con targa straniera ha richiamato l'attenzione di alcuni passanti che hanno avvisato subito la polizia. L'attenzione degli spoletini ha permesso così agli agenti di sventare un grosso furto di prodotti costosi, tra cui parmigiano e cosmetici. Due rumeni sono stati denunciati per ricettazione. Nel doppio vano della loro automobile erano infatti occultati generi alimentari di ogni tipo e prodotti per cosmesi, risultati poi sottratti ai supermercati nella zona di piazza d'Armi. L'episodio si è verificato giovedì mattina poco dopo le 11. In un primo momento, i poliziotti intervenuti hanno pensato che la coppia stesse cercando di rubare la Golf, ma quando hanno perquisito la vettura hanno scoperto la refurtiva. I due rumeni, rispettivamente di 27 e 28 anni, sono stati identificati e sono saltati fuori numerosi precedenti penali sulle loro spalle per furto. Uno dei due rumeni ha anche precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e sulla sua testa pende, da diverso tempo oramai, un foglio di espulsione emesso dalla questura di Latina. Non essendo stati colti in flagranza di reato, la coppia non è stata denunciata per furto ma solo per ricettazione e verrà giudicata con rito direttissimo dal tribunale di Spoleto. La polizia ha emesso a carico dei due un foglio di via dal Comune di Spoleto per ben tre anni. L'attenzione e la collaborazione dei cittadini hanno permesso ancora una volta, di sventare dei reati. Gli agenti del commissariato coordinati dal vicequestore Claudio Giugliano, hanno potuto assicurare alla giustizia i due malviventi.