Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano pitbull a un giovane, coppia a processo

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Gli rubano il pitbull, ma poi incontra quello che ritiene essere il suo cane al guinzaglio di una coppia di sconosciuti mentre passeggia con il padre. Un giovane spoletino ha così portato in tribunale i due presunti responsabili e ora dopo oltre sette anni di distanza dai fatti, il processo si è aperto. Sul banco dei testimoni, il carabiniere che ha seguito il caso e raccolse la denuncia. Sarebbero bastate le dimostrazioni di affetto dell'animale al legittimo proprietario per avvalorare la tesi del furto dell'animale ma grazie alla documentazione veterinaria, il carabiniere accertò l'effettiva provenienza. Il furto, sarebbe avvenuto di notte, l'animale sarebbe stato portato via dal cortile dell'abitazione del giovane spoletino. Il pitbull è stato restituito quasi immediatamente al suo padrone, ma le vie della giustizia, si sa, sono molto più lunghe e complicate. La prossima udienza del processo fine febbraio, quando il giudice pronuncerà un verdetto.