Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccia marijuana in centro, quindicenne nei guai

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Gli agenti del commissariato di Spoleto hanno arrestato un baby spacciatore trovato con mezzo etto di marijuana. In manette è finito un ragazzino di 15 anni, in passato coinvolto in una storia di bullismo, poi accompagnato al carcere minorile di Firenze. L'operazione è stata messa a segno nell'ambito di specifici controlli nel territorio. Gli agenti hanno notato il ragazzino prendere una serie di contatti in alcune piazze della città e lo hanno seguito sino al centralissimo vicolo delle Mura dove è scattata la perquisizione.