Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Seguiva la sua ex a distanza:denunciato per ubriachezza

default_image

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Forse un ulteriore tragico epilogo è stato evitato grazie all'intervento della Polizia. E' accaduto in tarda serata di venerdì  quando una donna di 30 anni, verso le ore 23, mentre a bordo della sua auto transitava al centro storico di Spoleto, telefonava allarmata e impaurita al “113” in quanto era seguita dall'ex convivente D.S. di anni 40, spoletino. Una pattuglia della Squadra Volante del locale Commissariato, impegnata nei servizi di controllo del territorio, intervenendo prontamente intercettava e bloccava l'uomo a bordo della sua autovettura in viale Trento e Trieste. Al momento del controllo D.S. manifestando visibilmente uno stato di alterazione psico-fisico da assunzione di sostanze alcoliche veniva sottoposto agli esami per il rilievo del tasso alcolemico. Risultato con valori superiori a quelli consentiti, allo stesso, oltre alla denuncia all'autorità giudiziaria competente, gli veniva ritirata la patente di guida e sequestrata l'autovettura. La donna tranquillizzata dopo l'intervento della Polizia, finalmente poteva rientrare nella sua abitazione.