Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, in parlamento i problemi dei territori colpiti. Ma l'aula è vuota

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

I problemi dei terremotati? Al parlamento sembrano non interessare. Almeno da quanto si evince dalle presenze in aula nel corso della discussione del decreto sisma (molto discusso dagli addetti ai lavori), avvenuta il 25 novembre. E' stato il quotidiano Il Tempo a riportare la notizia che su 630 deputati eletti inizialmente erano presenti soltanto in sei, diventati poi una ventina nel corso della mattinata. Evidentemente ha influito il fatto che fosse lunedì e che quindi molti parlamentari non erano ancora nemmeno arrivati a Roma dai rispettivi territori. E' stato il deputato Filippo Sensi del Partito Democratico a twittare la foto dell'aula desolatamente vuota. Ovviamente al suo post sono seguite inevitabili polemiche.