Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Prosciutti dal mondo,grande successodella prima edizione

Affluenza di pubblico record, già si pensa all'edizione del prossimo anno. In vetrina le eccellenze italiane e straniere

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Successo per la prima edizione di "Prosciutti dal mondo": il re delle norcinerie ha richiamato a Norcia da venerdì 1 a domenica 3 migliaia di persone per la prima edizione dell'evento organizzato dal Consorzio SoloUmbria della Valnerina, un club composto da 35 aziende amanti del territorio e dei prodotti locali. La manifestazione, nata per valorizzare la storia, la cultura e l'arte della norcineria è già diventata un appuntamento da riproporre il prossimo anno. La grande affluenza di pubblico, soprattutto da fuori regione, è stata fonte di grande soddisfazione tanto per gli organizzatori che per gli espositori già confermati per l'edizione 2014. Centrato l'obiettivo degli organizzatori: puntare sulla qualità ed offrire la possibilità di conoscere e gustare altre prelibatezze accanto al Prosciutto IGP di Norcia: dal crudo affumicato della Carnia, al Nero di Calabria, passando per la finocchiona Toscana, il culatello di Zibello parmense, il San Daniele e il Crudo di Parma, fino alle eccellenze straniere, dal Pata Negra spagnolo Iberico al Serrano. A dare prestigio all'edizione appena trascorsa la presenza di vere eccellenze delle produzioni italiane e straniere e la collaborazione speciale del Gambero Rosso. Gli organizzatori danno appuntamento al 2014. Già decise le date: dal 31 ottobre al 2 novembre per un'edizione ricca di novità.