Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Valeria Fabrizi, chi è la figlia Giorgia Giacobetti e il marito morto. La perdita del primo figlio e la malattia

  • a
  • a
  • a

A Verissimo nella puntata di oggi la padrona di casa Silvia Toffanin intervista anche Valeria Fabrizi, iconica interprete di Suor Costanza in Che Dio ci aiuti al fianco di Elena Sofia Ricci, oltre che star in numerose pellicole. Fabrizi arriva nel salotto di Canale5 accompagnata da sua figlia Giorgia Giacobetti, avuta con Giovanni "Tata" Giacobetti (morto 1988 all'età 66 anni), il componente del Quartetto Cetra con cui si è sposata nel 1964. Oggi il frutto di questo amore lavora nel mondo dello spettacolo come i genitori ed è responsabile dei casting.

 

 

Fabrizi ha avuto una vita molto dolorosa nel privato quanto ricca di successo nel mondo dello spettacolo. Quarta classificata a Miss Universo nel 1957, ha perso il padre - raccontato come un uomo molto violento - da piccola. "Per me è stato l’uomo invisibile. Sono cresciuta senza di lui. L’ho visto in prigione l’ultima volta, giocava a poker e l’hanno portato via e fatto prigioniero. Era manesco e ho chiesto a mia madre se era vero che l’aveva picchiata quando mi aspettava. Era vero, mio nonno così le impedì di andare avanti con quell’uomo" ha raccontato in una intervista. Negli anni Sessanta la sua carriera da attrice, dopo una breve parentesi da impiegata del catasto, è esplosa. Ha perso poi anche il marito, il musicista Tata Giacobetti nel 1988 a causa di un infarto. Con lui ha avuto due figli: il primo, Alberto, è venuto a mancare dopo soli tre mesi, poi dopo il grande dolore l'arrivo di Giorgia. 

 

 

Recentemente in tv - apprezzatissima concorrente di Ballando con le stelle - ha raccontato molto del suo privato. Come la malattia, un tumore al rene, superata e che aveva messo a rischio la carriera ("ho reagito con positività, ho solo un rene adesso ma lo tengo a bada"). Molto si è detto anche del suo rapporto con Walter Chiari in gioventù. Qualche anno fa, ospite della trasmissione di Caterina Balivo, Vieni da me, Fabrizi confessò di aver avuto una breve storia con l’attore quando lei aveva appena 18 anni. Un flirt poi trasformatosi in una grande amicizia.