Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Enrico Montesano, chi è la sua prima moglie e l'esperienza in politica: ha rinunciato alla pensione da europarlamentare

  • a
  • a
  • a

Enrico Montesano è protagonista di Ballando con le stelle e le sue esibizioni sono sempre state molto apprezzate. Un ritorno in tv molto atteso quello di Montesano che mancava da diversi anni e che sta mantenendo fede alla sua storia di grande attore.

 

 

Ma chi è Montesano? Romano doc, 77 anni, è un artista completo: cabarettista, attore, conduttore televisivo, cantante e anche (ex) politico. Il suo debutto arriva a teatro nel 1966 mentre il primo grande successo è del 1978 con Rugantino a teatro. Dopo il successo della pellicola Febbre da cavallo, film poi diventato cult, gli anni Ottanta sono ricchi di altri film per il cinema (I due carabinieri, Il conte Tacchia, Grandi magazzini) e di televisione. Con Anna Oxa nel 1988 conduce Fantastico, il varietà del sabato sera di Rai1, un'edizione record nell'anno di maggior vendita dei biglietti della lotteria a cui era abbinato. Come scrittore ha pubblicato alcuni libri tra cui - più recentemente - Confesso, testo autobiografico. Ha avuto anche una breve esperienza in campo politico come consigliere comunale a Roma e al Parlamento europeo con 144.000 preferenze con il Pds, da dove si è dimesso dopo due anni, rinunciando alla pensione di europarlamentare.

 

 

Montesano vive con la sua seconda moglie Teresa Trisorio, sposata nel 1992 e madre dei sue due figli minori (Michele Enrico e Marco Valerio, entrambi attori teatrali). Il suo primo figlio si chiama Mattia (produttore cinematografico) avuto dalla relazione con la stilista Martina Spadaro, mentre gli tre figli (Lavinia, Tommaso e Oliver) sono nati dal matrimonio con la sua prima moglie, Tamara Moltrasio. Negli ultimi anni Montesano è balzato agli onori delle cronache per le sue battaglie contro il 5G e l'imposizione dei vaccini. Numerosi i video pubblicati sui social di matrice negazioniste e con posizioni fortemente critiche nei confronti della gestione della pandemia Covid.