Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Kasia Smutniak, chi è il marito Domenico Procacci. La relazione con Pietro Taricone e la figlia Sophie, insieme sul red carpet di Roma

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Kasia Smutniak è ospite di Propaganda Live - nella puntata di oggi venerdì 21 ottobre 2022 - e presenterà Il Colibrì, film in cui recita accanto a Pierfrancesco Favino. In sala dallo scorso 14 ottobre, è adattamento dell’omonimo romanzo premio Strega di Sandro Veronesi. Zoro discuterà con l’interprete italo-polacca diversi argomenti, tra cui la politica in Italia e il diritto all’aborto. Nei giorni scorsi la foto in cui l'attrice ha sfilato sul red carpet della Festa del cinema, a Roma, insieme alla figlia nata dalla relazione con l'ex gieffino Pietro Taricone, è diventata virale. Incredibile la somiglianza dei lineamenti di Sophie, fresca diciottenne, con il padre morto nell'estate 2010 in seguito a un incidente con il paracadute.

 

 

Smutniak infatti in quegli anni era legata con Taricone. I due si erano conosciuti sul set del film Radio West (2003), da lì il legame sentimentale e la nascita di Sophie (2004). Taricone era diventato famoso partecipando alla prima storica edizione del Grande Fratello, poi aveva intrapreso la carriera di attore partecipando a diverse fiction e pellicole cinematografiche. Appassionato di paracadutismo, la mattina del 28 giugno 2010, impattò duramente al suolo durante un lancio nei pressi dell'aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni per un errore di calcolo nella manovra di atterraggio col paracadute, come stabilito dall'inchiesta del giudice per le indagini preliminari Maurizio Santoloci. Ricoverato in condizioni critiche presso l'ospedale Santa Maria di Terni, subì un delicato intervento chirurgico che non è servito per salvargli la vita.

 

 

Smutniak, 43 anni, originaria di Varsavia, polacca ma naturalizzata italiana, ha iniziato la sua carriera come modella per poi abbracciare quella di attrice (esordio nel 2000 in Al momento giusto di Giorgio Panariello). Alterna cinema a fiction (come quella Ma il cielo è sempre più blu del 2007). Tra i suoi lavori per il grande schermo, vanno ricordati Nelle tue mani, regia di Peter Del Monte (2007), con cui vince il Globo d'oro alla miglior attrice rivelazione dell'anno. Madrina della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia (2012), nel 2013 interpreta Franca Gandolfi, moglie di Domenico Modugno, in Volare - La grande storia di Domenico Modugno, una miniserie televisiva italiana di due puntate. Nell'ambito del Festival di Sanremo 2014 è tra i "proclamatori" che annunciano le canzoni dei vari artisti che passano il turno. Pochi settimane dopo esce nelle sale il film Allacciate le cinture, in cui viene diretta da Ferzan Özpetek, per il quale vince il Nastro d'argento come migliore attrice protagonista e viene candidata al David di Donatello, senza però vincerlo. Sentimentalmente è legata al produttore Domenico Procacci - i due si sono sposati nel 2019 - e insieme hanno un figlio (Leone, nato nel 2014).