Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Musica, Ligabue torna negli stadi: caccia ai biglietti per i concerti imperdibili, le date

  • a
  • a
  • a

Ecco il ritorno del Liga.  Dopo aver fatto ’ballare sul mondo' oltre 100.000 persone alla RCF Arena - Campovolo di Reggio Emilia lo scorso giugno con l’evento ’30 anni in un giorno' e aver ’urlato contro il cielo' di Verona durante le sette date sold out all’Arena, Luciano Ligabue si prepara a tornare protagonista negli stadi nel 2023 con due imperdibili concerti: il 5 luglio allo Stadio G. Meazza di Milano e il 14 luglio allo Stadio Olimpico di Roma.

 

I biglietti per i concerti negli stadi, prodotti e organizzati da Friends&Partners e Riservarossa, saranno disponibili in prevendita dalle ore 11 di domani 8 ottobre su Ticketone, Ticketmaster e nelle prevendite abituali. Per gli iscritti al Bar Mario i biglietti saranno in presale dalle ore 11 di oggi. Prima degli stadi, Ligabue si prepara ad affrontare gli ultimi appuntamenti live di quest’anno che lo vedranno protagonista in Europa: 26 ottobre al Razzmatazz di Barcellona, 28 ottobre al Cirque Royal di Bruxelles, 30 ottobre al Bataclan di Parigi e 31 ottobre al 02 Shepherd’s Bush Empire di Londra. Rtl 102.5 è radio partner dei concerti negli stadi. 

 

 

Non cambierei questa vita con nessun’altra' (Warner Music) è l’ultimo brano di Ligabue, attualmente in rotazione radiofonica e accompagnato da un video, diretto dallo stesso Liga insieme a Riccardo Guernieri. È disponibile in libreria e negli store digitali ’Una storia' (Mondadori), l’autobiografia di Ligabue in cui per la prima volta racconta la sua storia, quella più intima, personale e famigliare, e ne fa un meraviglioso racconto che abbraccia la provincia italiana, dagli anni Sessanta ad oggi. È da poco stato pubblicato anche ’Ligabue, I testi - Le storie delle canzoni' (Giunti), libro a cura di Corrado Minervini che raccoglie per la prima volta tutte le canzoni e i testi scritti e interpretati da Luciano Ligabue; una sorta di diario di bordo in continuo aggiornamento, redatto con il contributo dell’autore e le note tecniche dei suoi musicisti, che si muove agile lungo trent’anni di musica e parole svelando aneddoti originali e storie segrete.