Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Linea Verde, oggi 24 settembre su Rai1: Federico Quaranta in Friuli, Marcello Masi e Daniela Ferolla a Ischia

  • a
  • a
  • a

Un'altra stagione alla conquista del pubblico Rai, è quella che affronta il format storico Linea Verde in onda dal 1981 e che non si è più fermato. Il programma della rete ammiraglia ha continuato ad intrattenere e informare gli italiani, portando nei loro piccoli schermi, anche con largo anticipo sui tempi, temi come l’ecologia e l’attenzione per l’ambiente, insieme all’agricoltura, alla storia e alle bellezze del nostro Paese. Nel corso degli anni la trasmissione ha dato vita a diversi spin-off come quelli in onda oggi, sabato 24 settembre 2022 su Rai1.

 

 

Alle ore 12 dunque appuntamento con Linea Verde Start. Oggi Federico Quaranta sarà in Friuli Venezia Giulia e seguirà un filo conduttore: quello dell’acqua. Acqua di mare, quella dell’Adriatico, e l’acqua dei fiumi, come quella del Tagliamento. È l’acqua ad aver determinato la storia di questo territorio e anche dei suoi mestieri. A partire dai romani, che fondarono Aquileia in Friuli Venezia Giulia, una città un tempo fiorente e addirittura navigabile. Il suo sbocco sull’Adriatico permetteva infatti grandi commerci col mondo orientale e l’arrivo di merci ha fatto in modo che si sviluppassero molte maestranze nel campo dell’artigianato. Federico seguirà questa traccia e cercherà di comprendere come si siano poi evoluti questi mestieri a partire dalle risorse donate dalle acque: dai maestri mosaicisti, che fin dai tempi antichi raccoglievano pietre dal Tagliamento, ai costruttori di imbarcazioni sportive e ai tessitori di vele. Scoprirà come il mondo artigianale si sia trasformato in industria e come lo sviluppo tecnologico abbia fatto progredire e crescere la regione.

 

 

Alle ore 12,25 riparte invece Linea Verde Life. Nella prima puntata Marcello Masi e Daniela Ferolla racconteranno Ischia, la splendida isola Flegrea. Dalle antiche cave di allume all’aridocoltura di due giovani fratelli passando per le pendici del monte Epomeo per scoprire una terra generosa non solo per il mare e le fonti termali. Tappa ai Giardini di Ravino a Forio con la collezione di piante grasse più grande d’Europa provenienti da tutto il mondo. E poi la gastronomia ischitana e l’immancabile ricetta di Federica De Denaro. Il programma ha una missione ben precisa: puntare l’attenzione sulla sostenibilità urbana, sul rispetto dell’ambiente, sul benessere e la salute di tutti, sull’innovazione e il green.