Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Oggi è un altro giorno, la commovente lettera di Tullio Solenghi ad Anna Marchesini | Video

  • a
  • a
  • a

Intensa emozioni nella puntata di Oggi è un altro giorno, di lunedì 12 settembre. Ospite Tullio Solenghi. Ha parlato anche di Anna Marchesini, che insieme a lui e Massimo Lopez è stata componente del Trio, e che è scomparsa nel 2016, a 62 anni, a causa di una artrite remautoide. Durante il programma di Rai 1, Serena Bortone ha chiesto a Tullio Solenghi di leggere la lettera aperta che dedica all'amica, collega, attrice e comica di Orvieto, durante i suoi spettacoli.

Solenghi non si è tirato indietro: "Non mi interessa cosa fai per guadagnarti da vivere. Voglio sapere che cosa ti fa soffrire, se sogni ancora di incontrare il desiderio nel tuo cuore. Non mi interessa quanti anni hai, voglio sapere se rischieresti di sembrare ridicolo per amore, per i tuoi sogni, per l'avventura di essere vivo. Non mi interessa quali pianeti sono in quadratura con la tua luna, voglio sapere se hai sconfitto i tradimenti della vita o ti sei inaridito per la paura di soffrire ancora. Voglio sapere se riesci a vivere con il fallimento o comunque a rimanere in riva al lago, a gridare alla luna, piena d'argento: esisto".

Ancora: "Voglio sapere se riesci ad alzarti dopo una notte di dolore, sfinito, profondamente ferito e sorridere ancora ai tuoi figli. Voglio sapere se riesci a rimanere con me al centro del fuoco senza ritirarti. Voglio sapere se potrò ancora prenderti per mano, se avrò ancora il privilegio di specchiarmi nel tuo sorriso. Voglio sapere se anche nell'emozione di quell'istante, nel gioco inesauribile dell'essere stati in scena accanto a te, tu sei ancora qui accanto a noi, Anna".