Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Gassman, 100 anni dalla nascita: la Rai stravolge i palinsesti. Tutti i programmi

  • a
  • a
  • a

Oggi, giovedì 1 settembre 2022, Vittorio Gassman avrebbe compiuto cento anni. Un secolo da "Mattatore", il suo, un successo popolare che lo ha portato, di diritto, nel gotha della cultura italiana, non solo cinematografica e teatrale. Nel corso dell'intero 2022 le celebrazioni sono state numerose, culminate nella grande mostra all'auditorium di Roma e nell'intitolazione di un lungotevere nel suo nome, unico attore insieme ad Anna Magnani e Marcello Mastroianni a figurare due volte nella toponomastica della Capitale. Nel giorno del compleanno, perciò, e fino a sabato 10 settembre, la Rai dedicherà a Gassman una programmazione speciale, un palinsesto trasversale che attraverserà le reti televisive e sarà disponibile su RaiPlay e sul portale di Rai Cultura. Nello specifico, la programmazione di Rai 1 si apre alle 9.05 con Uno Mattina Estate, che oggi dedica al centenario di Gassman un'ampia pagina con servizi e ospiti in studio, mentre tutta la puntata di Techetechetè, in onda alle 20.30 sarà monografica, in ricordo del grande attore. Su Rai 3, invece, lo spazio della memoria è affidato ad Agorà, in onda alle 8, e proseguirà con due appuntamenti, sabato 3 e sabato 10 settembre, che chiuderanno il "Ciclo Gassman": il 3 alle 8, andrà in onda "Tolgo il disturbo" di Dino Risi, con Vittorio Gassman, Dominique Sanda ed Eva Grimaldi mentre alle 15.50 sarà la volta del documentario "Sono Gassman! Vittorio, re della commedia", firmato da Fabrizio Corallo, con le interviste inedite allo stesso Vittorio, ad Alessandro e Paola Gassman, a Gigi Proietti, Stefania Sandrelli e Giancarlo Giannini. Il ciclo si chiuderà, sempre su Rai 3, sabato 10, con "Scipione detto anche l'africano", in onda alle 8.

Tutte le testate giornalistiche, nazionali e regionali, daranno copertura informativa al ricordo del grande artista. In particolare Rai News 24 dedicherà uno spazio al centenario all'interno dello speciale sulla Mostra del cinema di Venezia, in onda a partire dalle 16.30, condotto da Stefano Masi e Laura Squillaci. Molto ampia l'offerta di Rai Movie, che proporrà tre dei film più famosi con Gassman protagonista: alle 7.30 "Riso Amaro", firmato da Giuseppe de Santis, con Silvana Mangano nei panni di una giovane mondina innamorata e gelosa, alle 21.10 "L'armata Brancaleone", l'opera di Mario Monicelli, premiata con tre nastri d'Argento nel 1967, che racconta le avventure della scalcinata compagnia di ventura messa insieme da Brancaleone da Norcia per conquistare un feudo pugliese, e alle 23.35 "Telefoni bianchi", la satira del regime fascista nella quale Dino Risi dirige Gassman, Ugo Tognazzi e Agostina Belli, premiata con il Nastro d'Argento nel 1976.

Rai Storia dedicherà a Gassman la rubrica "Il giorno e la storia", in onda a mezzanotte e in replica alle 8.30, alle 11.30, alle 14 e alle 20 e proseguirà, alle 13, nella riproposizione de "Il Mattatore", che andò in onda sul Programma Nazionale nel 1959, segnando la storia della televisione e nel quale Gassman riuscì a esprimere un talento unico, ironico e parodistico. Alle 23.30, infine, la programmazione dedicata si chiuderà con "Vittorio Gassman a Canzonissima '72", uno speciale dedicato a tutte le partecipazioni di Gassman alla popolare trasmissione. Sul sito di Rai Cultura (www.raicultura.it), che rilancerà l'offerta dei canali tv anche attraverso i social, sarà disponibile lo speciale "A tutto Gassman" (www.raicultura.it/speciali/atuttogassman), con interviste all'attore, spezzoni tratti da spettacoli televisivi, le testimonianze dei figli Alessandro e Paola e la visione di alcuni film che lo hanno visto protagonista sul grande schermo.