Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pierluigi Pardo, chi è il telecronista di Dazn: la vacanza con moglie e figlio tra Umbria e Toscana. Prima estate da babbo per la voce del Palio di Siena su La7

  • a
  • a
  • a

Per la seconda volta, il Palio di Siena andrà in onda su La7 e la voce anche oggi, martedì 16 agosto, sarà quella di Pierluigi Pardo. Lo storico telecronista passato prima da Sky, poi per Mediaset e infine su Dazn, commenterà la Carriera odierna in coppia con Giovanni Mazzini. “Ho avuto un battesimo niente male”, dice Pierluigi Pardo: “Il Palio di luglio è stato davvero unico con appena sei contrade alla partenza”. La lunga diretta, che comincerà nel pomeriggio alle 16,45 con il corteo storico sarà intervallata da servizi e interviste, fino alle 19, quando il famoso colpo di mortaretto segnerà l’ingresso dei fantini, che si contenderanno da lì a pochi minuti il prezioso drappellone. A seguire, alle 20.30 subito dopo l’edizione del TgLa7, andrà in onda la replica della competizione: un modo per dare la possibilità ai telespettatori e agli appassionati di rivedere - o per chi li avesse persi - di vedere i momenti più emozionanti di un evento unico al mondo.

 

 

Romano del quartiere Trieste, Pardo si è laureato in economia alla Sapienza di Roma nel 1999, e fino al 2001 si alterna tra il lavoro come marketing assistant brand manager alla Procter & Gamble, come telecronista di Tele+ e come conduttore radiofonico presso le emittenti romane. Dal 2001 al 2010 è telecronista per Sky (nei primi anni per Stream, confluita poi nel colosso di Murdoch), poi passa a Mediaset fino al 2021, ma già dal 2018 è una delle voci di punta di Dazn, che trasmette le partite di Serie A. 

 

 

Lato vita privata, è stato sposato con Simona Galimberti. Adesso, la sua compagna è Lorenza Baroncelli, architetto e urbanista, già direttrice artistica alla Triennale di Milano. I due hanno un figlio, Diego, nato a giugno. Così, questa estate è la prima da babbo per il giornalista. Un'estate passata tra Umbria e Toscana. "Sei foto per sei giorni speciali - aveva scritto su Instagram - La prima vacanza in tre. La magia di Umbria e Toscana. I tramonti e il tempo dilatato, i bringoli e il grechetto, oltre a tutta una serie di emozioni che ho pudore a raccontare perché non c'ho ancora capito molto e certe cose restano private e non si possono descrivere. Tanta bellezza comunque, amici miei".