Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cesare Bocci, chi è l'attore e conduttore in tv. La malattia della moglie e i disturbi alimentari della figlia

  • a
  • a
  • a

Torna stasera, martedì 9 agosto, Viaggio nella grande bellezza su Canale 5. Alla conduzione del programma c'è l'attore Cesare Bocci, che porterà i telespettatori alla scoperta di Roma, dopo averli portatinella prima puntata - andata in onda a gennaio - dentro le stanze del Quirinale.

 

 

Nato a Camerino nel 1957, la sua carriera da attore inizia nel 1982 a teatro. E' in quell'anno, infatti, che con altri cinque colleghi fonda la Compagnia della Rancia di Tolentino, in cui resta per otto anni, recitando in Arlecchino innamorato, La Famiglia dell'antiquario, Cenerentola, Pietro l'Aretino, La stanza del delitto, I Dialoghi delle Carmelitane, e nel musical La Piccola bottega degli orrori. Poi si sposta a Roma, dove inizia a lavorare anche in televisione e al cinema, con il debutto datato 1990: è, infatti, nel cast de L'aria serena dell'ovest e di Zanzibar, la prima sit-com girata in Italia. Ma il successo arriva con Il commissario Montalbano a partire dal 1999, dove interpreta Mimì Augello. Negli anni, è nei casti di Elisa di Rivombrosa, Io e Mamma, Testimoni, Provaci ancora prof!. Nel 2013 debutta anche come conduttore nel programma di Rai 3 Il giallo e il nero, a cui seguono, tra gli altri, Miss Italia; Segreti, i misteri della storia e Viaggio nella grande bellezza.

 

 

Lato vita privata, Bocci è sposato con Daniela Spada. I due sono diventati genitori della figlia Mia il 26 marzo 2000, ma una settimana dopo Daniela è stata colpita da un ictus. A Vanity Fair, in passato, Bocci aveva detto: "Dany rimase in coma per venti giorni, poi due mesi in neurologia, infine in una clinica di riabilitazione: all’inizio non riusciva neanche ad alzarsi. Ma, a dispetto di ciò che dicevano i medici, io ero sicuro che si sarebbe ripresa: so che è una combattente. All’inizio i dottori pensavano che fosse una crisi isterica e chiedevano se avessimo litigato, mi ripetevano: ‘Nervosa la signora, eh?’. E ci credo che era nervosa: sa come girano le pa**e con un ictus?”. La figlia, invece, ha sofferto di distrubi alimentari. L'attore, a Tv Sorrisi e Canzoni, aveva detto: "Ho scoperto che Mia ha sofferto di disturbi alimentari: in realtà lo sapevo, si era già confidata. Qualche anno fa ha fatto un anno di studio in America e da quel momento non ha più avuto un buon rapporto con il suo corpo”.