Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Canino, cosa fa il cantante di Brutta: dal successo a Sanremo al recente ritorno in tv

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Consueto appuntamento estivo, stasera in tv 31 luglio 2022, con Techetechetè. Il programma, in onda su Rai1 alle ore 20,30 subito dopo il telegiornale della sera, è ormai un appuntamento cult e consiste in una serie di video frammenti tratti dallo sterminato archivio della Rai che conduce gli spettatori in un viaggio nel passato alla riscoperta di programmi storici e artisti indimenticabili. Oggi - dopo la puntata monografica su Pippo Baudo - in onda una puntata su alcune meteore della televisione che, dopo aver sorpreso con un successo inaspettato nella musica, sono poi sparite.

 

 

Come il caso di Alessandro Canino, protagonista della puntata di stasera di Techetechetè. Il cantante toscano, nato a Firenze nel 1973, balzò al successo nel 1992 partecipando all'età di 19 anni al Festival di Sanremo. La canzone Brutta non vinse - si piazzò al sesto posto nella sezione Novità - ma spopolò e permise di vincere all'interprete il Telegatto come rivelazione musicale dell'anno. Nello stesso anno pubblicò anche il suo primo album - dal titolo Alessandro Canino - e aveva come corista Irene Grandi. Tornò sul palco dell'Ariston anche in due edizioni successiva ma senza successo. Girò l'Europa e poi tornò in Italia suonando in club e locali privati, aprì anche un'agenzia musicale. "Dopo la prima partecipazione a Sanremo la discografia mi abbandonò" dichiarò Canino anni dopo in tv.

 

 

Solo nel 2013 tornò a pubblicare un album con canzoni inedite. Tornò come ospite in televisione e partecipò arrivando in finale al talent show The winner is (2017) e poi al programma Ora o mai più (2018). A febbraio 2019 è stato ospite alla selezione nazionale rumena per l'Eurovision Song Contest duettando con la figlia Guya, nata proprio nel magico 1992 dal matrimonio con Silvia De Ieso. Da alcuni anni invece è fidanzato con Nancy Pilch. Recentemente è impegnato su Lady Radio dove conduce Un giorno da Canino, ha scritto un libro di cucina (in cui abbina le sue ricette a brani musicali) e un'autobiografia.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Alessandro Canino (@alessandrocaninoreal)