Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pippo Baudo, due matrimoni e il figlio riconosciuto dopo 34 anni. Quanto prende di pensione il conduttore

  • a
  • a
  • a

Puntata speciale - oggi sabato 30 luglio 2022 - di Techetecheté (Rai1, ore 20,30) su Pippo Baudo, icona della televisione. Il conduttore - anche paroliere in carriera - a giugno ha compiuto 86 anni. Nei giorni scorsi la cantante Orietta Berti ha fatto sapere la pensione che percepisce il conduttore siciliano, si tratterebbe di 900 euro.

 

 

Baudo - all'anagrafe Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo, è originario di Militello in Val di Catania. Storico volto Rai, per alcune stagioni ha lavorato anche in Mediaset. Nel corso della sua attività ha condotto numerose edizioni di celebri varietà come Settevoci, Canzonissima, Domenica inFantastico, Serata d'onore, Novecento e il Festival di Sanremo, di cui detiene il record di conduzioni, avendolo presentato per tredici volte tra il 1968 e il 2008, e di cui è stato anche direttore artistico in sette delle tredici edizioni condotte. Nei suoi programmi ha lanciato dive musicali come Milva, Mietta, Anna Oxa e Giuni Russo, oltre ad avviare le carriere di personaggi come Beppe Grillo, Lorella Cuccarini, Heather Parisi, Andrea Bocelli, Giorgia, Laura Pausini, Fabrizio Moro, Barbara D'Urso e tantissimi altri. Parallelamente all'attività televisiva ha anche partecipato a diversi film e fiction, principalmente nei panni di se stesso, e ha scritto alcuni brani musicali, sfruttati soprattutto in ambito televisivo e cinematografico.

 

 

Baudo, che vive a Roma, si è sposato due volte. Il primo matrimonio è stato con Angela Lippi (insieme hanno avuto Tiziana, oggi sua segretaria e assistente), il secondo con la cantante lirica Katia Ricciarelli (da cui ha divorziato nel 2007). Un altro figlio lo ha avuto dalla relazione con Mirella Adinolfi: Alessandro, riconosciuto nel 1996 all'età di 34 anni dopo una breve vicenda legale. Ha avuto anche delle relazioni con Alida Chelli e con Adriana Russo.