Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv mercoledì 27 luglio, su Rete 4 c'è Controcorrente: ospiti Calenda, Serracchiani, Ronzulli e il cardinal Sepe. Le anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Torna l'appuntamento con Controcorrente su Rete 4 questa sera, mercoledì 27 luglio, in prima serata. Come al solito, il programma condotto da Veronica Gentili tratterà numerosi argomenti di attualità con servizi e interviste esclusive. E non si potrà che partire dalla campagna elettorale e dalla situazione politica in Italia, con le varie alleanze che si stanno creando in vista del ritorno alle urne previsto per il 25 settembre.

 

 

Per parlare di ciò, Veronica Gentili intervisterà Carlo Calenda. Il leader di Azione nella giornata di ieri aveva detto di voler riportare, o meglio far rimanere, Mario Draghi a Palazzo Chigi. "Se Draghi dicesse che non è disponibile come premier, allora mi candiderei io", aveva poi spiegato ai microfoni di Sky Tg24. Oggi invece, su Twitter, ha mandato un nuovo messaggio ad Enrico Letta e al Partito democratico: "Questa legislatura è stata la peggiore della storia repubblicana. Cerchiamo una fine più decorosa. Evitiamo populisti di ogni colore. Ci sono macerie da sgomberare prima di ricostruire. I principi di governo li abbiamo presentati. Aspettiamo interlocuzioni di merito". E sempre a Letta, a Radio Anch'io ha mandato un messaggio: "Nessuno è costretto ad alcuna alleanza... Al mio amico Letta dico: decidi secondo coscienza che cosa vuoi fare" ma "se stanno preparando un’alleanza post-elettorale con i 5 Stelle noi non ci possiamo stare".

 

 

Durante la serata ci saranno in studio Debora Serracchiani e Licia Ronzulli, con le quali Veronica Gentili parlerà delle preoccupazioni degli italiani, tra inflazione e misure del governo Draghi rimaste in sospeso. Nel corso della puntata, spazio a un'intervista al Cardinal Sepe, che esporrà il punto di vista del mondo cattolico sulla situazione politica e sulle prospettive in vista delle urne. Infine, un focus sui diritti della comunità Lgbt, con le voci e i racconti di alcuni protagonisti.