Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paul Sorvino, morto l'attore italoamericano star di Quei bravi ragazzi e Law e Order

  • a
  • a
  • a

Il ruolo di Paulie Cicero in Quei bravi ragazzi è destinato alla leggenda, ma anche quello del sergente Phil Cerreta nella serie tv Law e Order non è da meno. Bastano queste due interpretazioni per ricordare l'attore italoamericano Paul Sorvino, morto - pare per cause naturali - all'età di 83 anni. A darne l'annuncio la moglie Dee Dee e i figli Mira, Michael - entrambi attori - e Amanda.

 

  

Nato a New York nel 1939 (il padre era originario di Napoli, la madre di Casacalenda in provincia di Campobasso), studiò all’American Musical and Dramatic Academy come cantante lirico. Quindi si dedicò alla recitazione, diplomandosi in arte drammatica. Nel 1964 il debutto a Broadway, nel musical Bajour. Nella sua carriera ha preso parte a oltre 170 produzioni tra cinema (Dick Tracy di Warren Beatty nel 1990 e Gli intrighi del potere -Nixon di Oliver Stone nel 1995), televisione e Broadway. Nel 2006 Sorvino ha partecipato allo show televisivo Non facciamoci prendere dal panico di Gianni Morandi. Sempre in Italia, tre anni dopo, ha preso parte al telefilm Doc West con Terence Hill e alla serie L’onore e il rispetto.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da RB Casting (@rbcasting)

 

"Sono completamente devastata. L’amore della mia vita e l’uomo più meraviglioso che abbia mai vissuto è scomparso. Sono affranta" ha scritto la moglie sui social dando la notizia della morte di Sorvino.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Dee Dee Sorvino (@deedeesorvino)