Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cartabianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata stasera in tv martedì 21 giugno su Rai 3

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Come ogni martedì, torna anche questa sera - 21 giugno - l'appuntamento con Cartabianca su Rai 3. In prima serata, dalle 21,20, c'è Bianca Berlinguer con i suoi ospiti, pronti a commentare tutti gli argomenti di attualità dell'ultima settimana. Andiamo a vedere le anticipazioni e gli ospiti della puntata odierna. 

 

 

Come sempre, Bianca Berlinguer parlerà della guerra tra Ucraina e Russia, con l'Italia che sta vivendo momenti di tensione nel Governo. Nel dettaglio, è il Movimento 5 Stelle a spaccarsi sempre di più al suo interno, con pesanti botte e risposte da parte del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, e il duo Giuseppe Conte-Roberto Fico. Intanto, il premier Mario Draghi ha analizzato la questione energia: "Dall’inizio della guerra questo governo si è mosso con rapidità per trovare fonti di approvvigionamento alternative al gas russo. Grazie a queste misure potremo ridurre la nostra dipendenza dal gas russi già dall’anno prossimo". Nei territori di battaglia, invece, continuano gli attacchi russi per conquistare Severodonetsk entro domenica, almeno secondo quanto spiegano da Kiev. Quel che è certo è che entro l'anno sarà operativo in Russia il super missile balistico intercontinentale Sarmat. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin incontrando al Cremlino i giovani diplomati dell'accademia militare. Il missile era stato testato ad aprile. Il vettore, secondo il ministero della Difesa, è capace di "penetrare ogni sistema di difesa missilistica esistente o futura" e lo stesso Putin aveva annunciato che darà garanzie di sicurezza alla Russia "contro le attuali minacce" e "farà riflettere coloro che ci stanno minacciando". E ancora, tra gli argomenti ci saranno sicuramente il Covid, che sta tornando a minacciare gli italiani, e l'emergenza dei lavoratori stagionali.

 

 

Tanti gli ospiti che saranno presenti in studio o collegati da remoto: Marco Travaglio, direttore del Fatto Quotidiano; Alessandro Orsini, professore di Sociologia del terrorismo internazionale; Gianni Cuperlo, Partito Democratico; Nicola Fratoianni, Segretario di Sinistra Italiana; Anastasia Kuzmina, ballerina; Flavio Briatore, imprenditore; Al Bano Carrisi, cantante; Susanna Schimperna, scrittrice; Matteo Bassetti, Direttore Clinica malattie infettive al San Martino di Genova. Come sempre, il commento di Mauro Corona.