Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dimartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata stasera, 24 maggio, in tv su La7

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Classico appuntamento del martedì di La7 con Giovanni Floris. In prima serata, ecco Dimartedì, il talk settimanale con la politica e l'attualità in onda in prima serata alle 21,15. Interviste, inchieste, confronti, politica, società, economia, salute e scienza: questi gli argomenti che vengono trattati dal conduttore, con ospiti fissi e altri che si avvicendano di puntata in puntata.

 

 

Ovviamente, al centro della serata ci sarà la guerra in Ucraina, che va avanti da oltre tre mesi. Spazio alle immagini provenienti dalle zone del conflitto e alle analisi degli esperti, che commenteranno anche le dichiarazioni dei vari protagonisti. In molti, a più riprese, stanno spingendo per un incontro tra il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, e quello russo, Vladimir Putin, per provare a mettere fine alle ostilità. Sul tema, oggi martedì 24 maggio, è intervenuto il primo vice rappresentante permanente della Russia presso le Nazioni Unite, Dmitry Polyansky, citato da Tass. "Le persone non esperte non capiscono che i negoziati al più alto livello devono essere preparati con molta attenzione e l'agenda deve essere concordata da entrambe le parti e alcuni sviluppi tra esperti devono già essere stati raggiunti, altrimenti non c'è bisogno di parlare", ha detto Polyansky, "i negoziati non sono stati bloccati da noi, alcuni contatti sono in corso e aspettiamo ancora risposte dagli ucraini a quelle proposte che sono state formulate tempo fa".

 

 

Inoltre, spazio ai focus sull'economia, con i prezzi delle materie prime in rialzo, sulla situazione politica italiana, sulla pandemia e sul vaiolo delle scimmie arrivato di recente nella penisola.  Tra gli ospiti fissi ci sarà spazio per i sondaggi Ipos di Nando Pagnoncelli sui temi più importanti dell’attualità italiana e internazionale, ma anche la cornice dedicata alla satira di Luca e Paolo, pronti a ironizzare sulle notizie finite copertina nell’ultima settimana, sia in Italia che all’estero.