Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Volo all'Eurovision: Piero Barone e Ignazio Boschetto sul palco, Gianluca Ginoble da casa per colpa del Covid

  • a
  • a
  • a

Un'esibizione a suo modo unica quella che stasera - 12 maggio 2022 - andrà in onda all'Eurovision Song Contest quando - in occasione della semifinale - i ragazzi de Il Volo anziché nella canonica formazione di tre interpreti, si esibiranno in due. Con il terzo, Gianluca Ginoble, collegato da casa per via del Covid. Così Piero Barone e Ignazio Boschetto saranno in diretta da Torino e dall’Abruzzo invece si aggregherà Gianluca con l'aiuto della tecnologia

 

 

Ma come sta Gianluca? "Mi dispiace vedere questa situazione", ha detto il cantante abruzzese "Ho lasciato il palco dell’ Eurovision e i ragazzi. Non poter vivere questa grande esperienza di vita davanti a milioni di persone è frustrante, ma mi fortificherà. Ho fatto un tampone prima di partire l’altro ieri ed ero negativo. Arrivo a Torino, prendo il volo da Roma, atterro e appena fatto un tampone arrivato in Arena mi dicono che ero positivo. Sono dovuto scappare di corsa e son tornato a casa". Come ha reagito Piero alla positività di Gianluca? "Quando è arrivata la notizia il nostro pensiero comune è stato che l’importante sarebbe stato portare a casa questo evento. È un periodo complicato e poteva accadere a ognuno di noi tre", ha detto. "È vero che la tecnologia aiuta, ma se non c’è l’obiettivo comune di portare avanti il nostro nome, di portare a casa un passaggio così importante, questo non potevamo farlo. I tecnici stanno facendo un grande lavoro ma a priori c’è il nostro rapporto e il nostro obiettivo comune". 

 

 

Stasera Il Volo canterà la nuova versione di Grande Amore. "Abbiamo contattato il nostro amico Enrico Melozzi. Siamo abituati a sentire la versione originale di questo brano e non è semplice farne un’altra versione", ha aggiunto Piero. "Enrico Melozzi ha fatto un grande lavoro, quando ha mandato la canzone riarrangiata siamo rimasti sorpresi, complimenti a lui".