Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa stasera domenica 8 maggio su Rai 3, ospiti e anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Non solo Rafael Nadal nella puntata di oggi, domenica 8 maggio, di Che tempo che fa, il programma condotto da Fabio Fazio con Luciana Littizzetto e Filippa Lagerbåck. Anche stasera su Rai 3 (inizio a partire dalle ore 20), una puntata in gran parte dedicata alla guerra in Ucraina, con contributi di numerosi intellettuali, giornalisti e inviati.  Tra gli ospiti della puntata: il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio. E ancora: il politico e attivista russo Leonid Volkov, leader facente funzioni di Russia del Futuro dopo l'arresto di Aleksej Navalny e coordinatore della Fondazione Anticorruzione, Fbk; l’Assistente ecclesiastico del Dicastero per la comunicazione Don Luigi Maria Epicoco; il virologo Roberto Burioni; Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti

Burioni come sempre farà il punto sulla pandemia causata dal Covid 19. Le restrizioni sono diminuite in maniera notevole, ma il virus continua ad essere diffuso e aggressivo. Nel bollettino di ieri, sabato 7 maggio, i nuovi positivi sono stati più di 55mila e 113 le nuove vittime che hanno portato il totale a 164.417. Bruioni farà il punto della situazione, continuerà a dare i consigli che ritiene più adeguati e forse proverà anche a spiegare cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi mesi, sempre ricordando l'importanza della campagna vaccinale considerata fondamentale in tutto il mondo. 

Ma la puntata di questa sera di Che tempo che fa, sarà soprattutto il palcoscenico per Rafael Nadal che concederà a Fabio Fazio una intervista in esclusiva. Quest'anno Nadal, uno dei tennisti più vincenti di sempre, ha collezionato il 21esimo torneo del Grande Slam, superando agli Australian Open il russo Daniil Medvedev. Ma non c'è solo il tennis nella vita di Nadal. Insieme alla madre Ana María Parera, ha fondato l'associazione benefica Rafa Nadal Foundation, che ha come scopo l’integrazione e lo sviluppo dei bambini e dei giovani in Spagna e in India attraverso lo sport e l’educazione. Lo racconterà a Che tempo che fa